Storia

Nel 1977 Siro acquista questa splendida Tenuta con otto ettari di vecchie vigne, dove implementa la sua ormai avviata attività nell’allevamento avicolo. Storicamente Tenuta Vignega (Vignega è il nome della località in cui si trova) è appartenuta alla nobile famiglia dei conti Serego Alighieri, diretti discendenti di Dante, e questi vigneti erano la propaggine meridionale dei loro terreni che circondano VILLA SEREGO ALIGHIERI a Sant’Ambrogio. Successivamente questo podere viene acquistato dalla famiglia Bolla di antiche tradizioni vitivinicole.
Alla fine degli anni Novanta anche Tenuta Vignega subisce il cambiamento di gestione aziendale avviandosi al metodo di coltivazione biologica.
Nel 2002 comincia il processo di rinnovamento dei vecchi vigneti con sesti d’impianto più fitti ed allevamento a Guyot.
Il logo emblema di Tenuta Vignega é l’aquila, che spesso si trova negli stemmi dei comuni veronesi dopo il periodo austriaco e rappresenta un sentimento di fierezza, tenacia, libertà che accomuna un padre a sua figlia.

cristiana logo
punti di forza